Venerdì, 19 Novembre 2021 23:07

Esercitazione di Protezione Civile a Tor de' Cenci

Esercitazione_a_Tor_de_Cenci.jpg

Il 21 novembre, in occasione della giornata conclusiva dal progetto “PREvenzione-RESisilenza Roma Capitale 2021”, Camelot HIM ha promosso e organizzato una “esercitazione di scouting e ricerca e soccorso” il cui scenario sarà, finita l’esercitazione, visitabile dalla popolazione che interverrà all’evento.

L’esercitazione durerà infatti dalle 22:30 del giorno 20/11 fino alle 8:30 del 21/11 e si svolgerà nella working area assegnata a Camelot HIM (Via Claudio Villa) e nel Parco della Collina a Tor de’ Cenci (Viale Cherubino Malpeli).

Si tratta di una esercitazione multi-specialistica che vedrà coinvolti il Nucleo di Valutazione, il Nucleo Cinofilo e il Nucleo SAR (ricerca a terra dei dispersi, attività speleo, sorvolo con droni - UAS).

Verrà simulata, infatti, una situazione in cui, a seguito di un terremoto, durante l’allestimento delle prime strutture di ricovero e vettovagliamento per la popolazione, alcuni cittadini richiedono aiuto per la ricerca di famigliari dispersi.

L’esercitazione vedrà attivate varie Associazioni aderenti a Prociv Italia Coordinamento Lazio: oltre a Camelot HIM, infatti, parteciperanno Roma IX SaR, Dogs and Dreams, AVS Cosmos, ANCIS Politeia e il Gruppo di Protezione Civile di Lariano.

Obiettivo dell’iniziativa è verificare le capacità operative dei Volontari nella realizzazione delle prime strutture di ricovero nonché nelle attività di ricerca, in supporto delle autorità e forze preposte, che coinvolgono diverse unità e che necessitano di un forte ed efficace coordinamento di ciascuna competenza.

L’esercitazione terminerà alle 8:30 con l’alza bandiera e l’inno Nazionale nel piazzale antistante il Centro Sportivo Tellene.

Dalle 09:30 alle 13:30, come da programma “Pre-Res Roma Capitale 2021”, la popolazione intervenuta potrà visitare le strutture montate nell’area, incontrare i cani delle Unità Cinofile, assistere alle manovre effettuate dai piloti del Nucleo UAS e toccare con mano gli strumenti e le attrezzature utilizzate dai Volontari nelle attività di soccorso in caso di calamità.

Sarà inoltre previsto uno stand dedicato al progetto “Giovani Volontari” in cui saranno fornite informazioni sul progetto.

Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci!

Letto 201 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.